MCN | Chi sono
14615
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14615,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-14.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Chi Sono

Siciliana, creativa, curiosa, eclettica…LIBERA!

Il vento di scirocco attraversa i raggi nel sole e trascina i miei pensieri nella terra di nessuno.

Sono un’isola in un mare di luce, lontana e al tempo stesso vicina alla terra ferma, solo il mare a separare la concretezza e la razionalità dei miei pensieri nell’infinità dell’astrazione e della fantasia.

 

Sono un vulcano d’idee che invade il circostante senza mai distruggerlo completamente.

 

Sono siciliana: sono nata col profumo del mandorlo e il fascino della cultura araba, ho l’aridità dei suoi paesaggi e la malinconia della sua gente. La varietà dei suoi colori è diventata la dinamicità della mia mente, la discordanza dei suoi sapori è diventata la volubilità del mio carattere, il fatalismo dei suoi abitanti è diventato lo scetticismo dei miei pensieri.

Ci sono i “siciliani di scoglio” e i “siciliani di mare aperto” diceva Leonardo Sciascia:
i siciliani di mare aperto vanno via dalla loro terra custodendone i suoi segreti e le sue qualità; vivono lontano alimentando la speranza di tornare per regalare ad una sorgente di sole i mille affluenti delle culture del mondo. I siciliani di scoglio, invece, dopo qualche settimana passata fuori dalla Sicilia sentono il bisogno viscerale di tornare e hanno un embrionale attaccamento ai luoghi, alla mentalità, alle abitudini, ai cibi e ai paesaggi della loro terra.

 

Beh, se nella mente sono una siciliana di mare aperto, nel cuore sono una siciliana di scoglio.

La Sicilia vive dentro di me, la sua energia mi nutre, il suo pensiero mi illumina, la particolare originalità della sua anima mi caratterizza da sempre.

Nessuno è libero se non è padrone di sè stesso.

PERCHè MCN

Semplicemente un angolo virtuale dove poter esprimere me stessa in totale libertà.

L’idea del blog MCN nasce dal desiderio di voler condividere in modo assolutamente personale, originale e lontano dalle logiche dei social network, alcune riflessioni, racconti e considerazioni scritte nell’arco della mia vita e altre che verranno da qui ad un futuro più o meno vicino. Estratti di scritti già esistenti, di film e di altri contenuti multimediali, riflessioni sulla società, sui comportamenti, sulle mode, sulle arti culturali, sulla comunicazione, sulla Sicilia e su tutto ciò che, in tutta libertà, la sensibilità e l’incessante osservazione della realtà mi spingono a scrivere e a condividere.

Il desiderio che ha accompagnato questa mia idea iniziale è quello di poter stimolare tutti coloro che si ritroveranno a “leggermi” e che fino a questo momento sono stati schiavi di qualcosa, di qualcuno, di un’idea, di una moda o di qualsiasi condizionamento a poter credere di più nella libertà di poter essere se stessi in qualunque modo.

 Coloro che vorranno contattarmi possono farlo a questo indirizzo e-mail:

info@emmecienne.com